Sondaggio

Possiamo chiedere di farci fare i collettori in inox per le nst motine, tutte! (Bi4)

lo acquisterei
dipende dal prezzo
prima vorrei vederli
indifferente
non mi interessa

Autore Topic: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?  (Letto 47646 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #45 il: 28 Febbraio, 2011, 12:52:10 »
io scelgo i collettori con dimensioni uguali a quelli originali...la nordwest mi va bene cosi,è fin troppo veloce è scattante per me,preferisco tenerla originale...quindi si ai collettori inox ma uguali agli originali...ma non se ne fa più nulla? ci sono novità?
 ........... io invece penso che se l'aumento di diametro di 2 - 3 mm portasse in certe situazioni a non dover + scalare una marcia sarebbe un risultato eccellente e degno di nota.   Io punto per avere un'erogazione omogenea, bella pastosa, di guadagnare 0,5 cv in +, visto che un mono non ha ampi margini, non mi interessa.
Non è detto che tale modifica porti a ciò che desidero,  ma la curiosità è tanta.  Non dimentichiamoci che in Gilera per economie di scala dovendo produrre solo una misura per tutteddue i motori (558 e 350) chi ci ha rimesso e si è dovuto adeguare è il fratello maggiore.  
A tal proposito sarebbe bello se Olli, unico che io sappia ad averseli auto costruiti maggiorati,  ci parlasse delle sue impressioni alla guida visti i complimenti ricevuti per la sua super creatura...................... ;vardasss ;vardasss
« Ultima modifica: 28 Febbraio, 2011, 13:00:44 da Mik »

Offline Karrafone

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 874
  • Sesso: Maschio
  • con l' sxv nel cuore
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #46 il: 28 Febbraio, 2011, 13:19:49 »
Da quel che ricordo io Olli, oltre ai colletori maggiorati ha anche il monocarburatore ma, non ce l' aveva perfettamente a punto per via della stretta curvatura della Y che all' imbocco dei condotti,  se non si spianano, deve per forza fare. (gli murava ad alti regimi purtroppo....)

a mali estremi, estremi rimedi!!

Offline LUCA

  • GIL 4 ROSSO GERMAN il rosso della mia moto
  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 9939
  • Sesso: Maschio
  • meglio un buon nemico, che un cattivo amico!
    • Homo quisque faber ipse fortunae suae
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #47 il: 28 Febbraio, 2011, 13:31:09 »
olli aveva pure montato il 600 e rotti......
La vita e' come la scala di un pollaio.......
CORTA E PIENA DI MERDA!


Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #48 il: 28 Febbraio, 2011, 14:09:45 »
Non sapevo di queste variabili sul motore di Olli. 
Effettivamente riguardando la sua Y sembra davvero che "chiuda" prima ed in maniera meno dolce.
E poi montando il 610 cc davvero i ns. collettori di serie diventavano sottodimensionati.

Offline skid

  • Utente Operoso
  • ***
  • Post: 145
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #49 il: 28 Febbraio, 2011, 19:58:53 »
Scalare marcia? ho percorso solo 30 km con la nordwest prima di smontarla per restauro totale...e devo dire che anche andando a 100 km/h in quinta dando gas gradualmente la moto si riprende senza bisogno di scalare marcia,se poi uno scende sotto i 100 è normale che bisogna scalare...
Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.

Offline Karrafone

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 874
  • Sesso: Maschio
  • con l' sxv nel cuore
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #50 il: 28 Febbraio, 2011, 21:12:31 »
Non sapevo di queste variabili sul motore di Olli. 
Effettivamente riguardando la sua Y sembra davvero che "chiuda" prima ed in maniera meno dolce.
E poi montando il 610 cc davvero i ns. collettori di serie diventavano sottodimensionati.


 Forse stiamo andando un po OT.

Gia Mik, i flussi della miscela, con quella Y, gli si inchiodano tutti,
secondo me e' solo li il problema del muro agli alti......

Io avrei una mezza specie di dritta da percorrere per, addolcire e non poco quelle 2 anguste curve.
C' e',  qui' a casa mia,  una testa che mi avanza....
quasi quasi ci provo a lavorare sopra e, se poi mi viene, che so' un discorso Y accettabile, la invio pure al capo e gli faccio mettere pure la ciliegina sulla torta con il lavoro di valvole e guidavalvole ;fummmmm
Poi  pero, ci saranno da spendere altri 300 eurozzi per un buon Keyhin da 41 mm a valvola piatta :'(
a mali estremi, estremi rimedi!!

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #51 il: 28 Febbraio, 2011, 21:59:38 »
Non sapevo di queste variabili sul motore di Olli. 
Effettivamente riguardando la sua Y sembra davvero che "chiuda" prima ed in maniera meno dolce.
E poi montando il 610 cc davvero i ns. collettori di serie diventavano sottodimensionati.


 Forse stiamo andando un po OT.

Gia Mik, i flussi della miscela, con quella Y, gli si inchiodano tutti,
secondo me e' solo li il problema del muro agli alti......

Io avrei una mezza specie di dritta da percorrere per, addolcire e non poco quelle 2 anguste curve.
C' e',  qui' a casa mia,  una testa che mi avanza....
quasi quasi ci provo a lavorare sopra e, se poi mi viene, che so' un discorso Y accettabile, la invio pure al capo e gli faccio mettere pure la ciliegina sulla torta con il lavoro di valvole e guidavalvole ;fummmmm
Poi  pero, ci saranno da spendere altri 300 eurozzi per un buon Keyhin da 41 mm a valvola piatta :'(
  Ke sveglioni che siamo Karaf ;pisss ;pisss.................. io intendevo la Y dei collettori di scarico, non quella in gomma di aspirazione !!
Ed in effetti è comunque una Y quella di Olli meno dolce nel chiudersi verso la marmitta.
A me l'aspirazione va bene coi due carbi RCR e prossimamente MIkuni TM 34 molto + validi dei Keihin se si fanno strade di montagna e non circuiti piani.  Niente Y all'aspirazione, ma due bei condottii dritti ex yamaha TT R  ;01

Offline Karrafone

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 874
  • Sesso: Maschio
  • con l' sxv nel cuore
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #52 il: 28 Febbraio, 2011, 22:43:31 »
hahaha, ma non ci siamo presi nemmeno adesso, ;dor
Olli all' aspirazione, prima del monocarburatore, e' ovvio che non intendevo avesse la Y.

Di Y per l' appunto, mi riferivo a quella tra carburatore e testa, i problemi lui li ha tutti li....
Per quel che riguarda invece i collettori di scarico, io credo che, una volta che c'e' stato il botto dentro al cilindro, i gas escono e basta, e non penso che il muro sui 6000, sia li insomma.
Quando e' esplosa la miscela, non si mette a guardare se la curva e' chiusa o aperta(entro certi limiti ovviamente....)
I doppi condotti tipo ttr li ho visti pure io e mi sono scapicollato per ricopiarli, almeno in parte, sulla mia cassa filtro,
Se hai, i carbs Rcr, quelli col bollino blu(io purtroppo no) te la consiglio vivamente come modifica,
e' una cannonata..... ;01
a mali estremi, estremi rimedi!!

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #53 il: 01 Marzo, 2011, 00:13:54 »
Scalare marcia? ho percorso solo 30 km con la nordwest prima di smontarla per restauro totale...e devo dire che anche andando a 100 km/h in quinta dando gas gradualmente la moto si riprende senza bisogno di scalare marcia,se poi uno scende sotto i 100 è normale che bisogna scalare...
.............ognuno ha il diritto di piazzare i propri traguardi dove meglio crede.  Tu ti senti già arrivato così, io invece cerco di andare oltre al compromesso tra prestazioni e prezzo che è ogni prodotto meccanico di serie uscito dalla fabbrica.
Punti di vista differenti.  Se permetti è molto + emozionante
sentire la moto che si riprende quando dai di gas subito spalancando, mica gradualmente......
« Ultima modifica: 01 Marzo, 2011, 00:16:37 da Mik »

Offline FabioCx

  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 739
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #54 il: 01 Marzo, 2011, 08:25:53 »
.............ognuno ha il diritto di piazzare i propri traguardi dove meglio crede.  Tu ti senti già arrivato così, io invece cerco di andare oltre al compromesso tra prestazioni e prezzo che è ogni prodotto meccanico di serie uscito dalla fabbrica.
Punti di vista differenti.  Se permetti è molto + emozionante
sentire la moto che si riprende quando dai di gas subito spalancando, mica gradualmente......

Assolutamente d'accordo!! ;01 ;01 ;01
« Ultima modifica: 01 Marzo, 2011, 10:15:22 da LUCA »
La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!!!

Offline Talladega

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 361
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #55 il: 01 Marzo, 2011, 09:58:25 »
Io da appassionato di scarichi non posso non dire la mia. A me non interessano i collettori inox perchè mi diverto a farmeli da solo ( da quando ho cominciato a saldare squaglio tutto quello che mi capita a tiro ...) anche se ovviamente le mie creazioni sono orribili da vedere . L'idea però è buona perchè il terminale nuovo con i collettori inox fa la sua figura . Ma secondo me non serve maggiorarli di diametro ( anche se qualcosina aumentano perchè suppongo che li facciate fare con tubi inox dello stesso diametro esterno degli originali ma con spessore da 1-1,5 mm che si usa di solito contro i 2 dei "nostri" in ferro ).E' importante invece che non diminuisca il diametro nelle curvature , gli originali lì mi pare si strozzino di 2 mm .

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #56 il: 01 Marzo, 2011, 11:10:02 »
Io da appassionato di scarichi non posso non dire la mia. A me non interessano i collettori inox perchè mi diverto a farmeli da solo ( da quando ho cominciato a saldare squaglio tutto quello che mi capita a tiro ...) anche se ovviamente le mie creazioni sono orribili da vedere . L'idea però è buona perchè il terminale nuovo con i collettori inox fa la sua figura . Ma secondo me non serve maggiorarli di diametro ( anche se qualcosina aumentano perchè suppongo che li facciate fare con tubi inox dello stesso diametro esterno degli originali ma con spessore da 1-1,5 mm che si usa di solito contro i 2 dei "nostri" in ferro ).E' importante invece che non diminuisca il diametro nelle curvature , gli originali lì mi pare si strozzino di 2 mm .
;fummmmm Ti aspettavo Talladega, nostro Master-muffler......... e mi chiedevo che ne potevi pensare.
Bella osservazione la tua sullo strozzo in curva, mai ci avrei pensato.  Il problema di tutta sta faccenda è che non sappiamo che cosa succederebbe veramente allargando.  Potrebbe essere un sucessone come un fallimento totale.
Potrebbe regalare ancora + prontezza ai bassi come pure svuotarli.  Questo giustamente frena la ciurma. Ci vorrebbe un parere molto, ma molto autorevole positivo alla modifica o negativo che spazzi via ogni dubbio.  Chessò.... un Ing. che in Gilera ha partecipato alla nascita del motore molto da vicino e magari lui e lo staff si sono tolti a Velate la soddisfazione di montarcelo un collettore + grande giusto per vedere che succedeva................. se non fosse esistita la necessità di venir incontro al 350 cc con lo stesso pezzo.
   ;fummmmm ;fummmmm ke skassa kaxxo che sono........ ;fummmmm ;fummmmm

Offline nordwest1

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1811
  • Sesso: Maschio
  • MITICO NORDY
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #57 il: 01 Marzo, 2011, 17:05:25 »
Chessò.... un Ing. che in Gilera ha partecipato alla nascita del motore molto da vicino e magari lui e lo staff si sono tolti a Velate la soddisfazione di montarcelo un collettore + grande giusto per vedere che succedeva................. se non fosse esistita la necessità di venir incontro al 350 cc con lo stesso pezzo.
   ;fummmmm ;fummmmm ke skassa kaxxo che sono........ ;fummmmm ;fummmmm

 ;BENNED ;BENNED ;BENNED

Offline Talladega

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 361
  • Sesso: Maschio
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #58 il: 01 Marzo, 2011, 17:37:16 »
La prima versione che avevo fatto dei collettori in inox (senza il polmone , ma con una piccola scatolina al posto della y ) non seguiva un andamento tipo originali , ma un pò più contorto per allungarli . Ho sempre usato tubi da 35mm x 1,5mm quindi da 32 all'interno . Il risultato è stato di allungo più scarso e coppia sostanziosa ai medi . Secondo me con collettori grandi il motore si sfiata , a meno che non li si allunga . E non è questione solo di larghezza ma di materiale : un tubo di acciaio inox entra in risonanza a frequenze diverse dal " ferro" degli originali specialmente se lo spessore è diverso . I collettori più corti e grandi teoricamente dovrebbero aiutare il motore a respirare meglio agli alti regimi ma una lunghezza come quella dei nostri è poco per un monocilindro , funzionerebbe di più con un motore da 10.000 giri.Le variabili sono tante , incide anche la temperatura dei gas all'interno dei collettori stessi . Se sono più grandi la temperatura è più bassa e questo può incidere negativamente sulle onde di depressione in ritorno verso il cilindro sfavorendo il lavaggio . Sto cercando di capirci qualcosa , è un mondo fantastico . Alla mostra scambio di villa Potenza , a dicembre , ho comperato un libro MOOOLTO interessante di un tale Giacomo Augusto Pignone , ingegnere meccanico progettista che ha lavorato in Ferrari , alla Fiat e altro . Si intitola "Motori ad alta potenza specifica , le basi concettuali della tecnica da competizione". Ci sta un po' di matematica , ma non troppa però , ed è abbastanza comprensibile anche se non immediato. Però ti fa aprire gli occhi e ti rendi conto di quanto non sappiamo un c---o ! Ancora ne ho letto un terzo , ahivoglia ...










Offline LUCA

  • GIL 4 ROSSO GERMAN il rosso della mia moto
  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 9939
  • Sesso: Maschio
  • meglio un buon nemico, che un cattivo amico!
    • Homo quisque faber ipse fortunae suae
Re: collettori di scarico in inox, possono interessarvi?
« Risposta #59 il: 01 Marzo, 2011, 20:27:42 »
si ricorda una cosa principale: i collettori si faranno come gli originali per sostituirli e non per farla andare meglio o piu' forte, ossia strqavolgere il tutto......se pero' ci sara' l'esigenza di farli "diversi", servono persone che raggiungano il numero minimo di 30!
fate voi ora....
La vita e' come la scala di un pollaio.......
CORTA E PIENA DI MERDA!