Autore Topic: Monoammortizzatori "alternativi"  (Letto 2313 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Caronte

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 392
  • Sesso: Maschio
    • Cavalieri SMOA
Monoammortizzatori "alternativi"
« il: 09 Giugno, 2011, 11:00:09 »
Navigando tra gli yamahisti m'è capitato di trovare una discussione a proposito dei monoammortizzatori, in cui tra i vari messaggi, si segnalava questo sito:
http://www.protechshocks.co.uk/
Correlato da questo messaggio:
Citazione
Ti occorre un ammortizzatore da 46 cm, molte moto da cross lo hanno così lungo, e con una escursione notevole....
Purtroppo ne occorre uno con gli attacchi ad occhiello, entrambi, mentre solitamente hanno quello inferiore a forchetta (cioè che abbracciano l'occhiello posizionato sul leveraggio...) Ho un Sachs così, con tutte le regolazioni, ma non sò come applicarlo... Inoltre andrebbe sostituita la molla con una adeguata al peso del Super, ma quello è un problema facilmente superabile... L'altro problema è il serbatoio integrato, posizionato superiormente... Il suo ingombro può essere posizionato o verso il serbatoio dell'olio, che andrebbe ridotto leggermente (Es. martellandolo riducendone leggermente la capacità... bhè, non è il miglior metodo!), oppure verso la batteria, che andrebbe spostata o sostituita con una più piccola... Qui ho già effettuato alcune prove, con una batteria Li-Po da 14,4V, leggerissima (500 grammi!), da 5 Ah, con spunto di 75A, che manda in moto il motore molto più prontamente della originale, avendo una tensione leggermente superiore, che sotto carico scende a 13V... (Non si rovina nulla, ma il motorino di avviamento è più "vispo", esattamente come quando si collega una batteria di auto con i morsetti!). Devo però risolvere il problema del regolatore di ricarica, che deve essere molto più preciso e bilanciato perchè le batterie Li-Po sono un pò esigenti...Questa soluzione permette il posizionamento del serbatoio del mono ammo, con comodità. Altrimenti c'è una ditta inglese che fornisce il solo ammortizzatore su specifiche del cliente, ad un prezzo ragionevole, sia con regolazioni integrate (105£) che con serbatoio esterno (160£) , e poi và acquistata e inserita la molla adeguata al peso della moto + pilota...

Questo è l'ammortizzatore:



Non ho un'esperienza diretta, ma visti i prezzi probabilmente se ne avessi bisogno un tentativo lo farei. ;D

Offline nordwest1

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1811
  • Sesso: Maschio
  • MITICO NORDY
Re: Monoammortizzatori "alternativi"
« Risposta #1 il: 09 Giugno, 2011, 22:29:46 »
Dando una rapida occhiata al sito, ho trovato 2 intoppi per noi, a meno che il sonno che ho in questo momento non mi giochi brutti scherzi.  ;BENNED
1 - L'attacco inferiore è solo ad occhiello.
2 - Sono ammortizzatori per auto.

Offline Caronte

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 392
  • Sesso: Maschio
    • Cavalieri SMOA
Re: Monoammortizzatori "alternativi"
« Risposta #2 il: 10 Giugno, 2011, 10:16:27 »
Il primo intoppo in effetti è problematico, sarebbe da chiedere a loro!
Il secondo è "ni", producono ammortizzatori per kitcar e auto inglesi sportive, che non differiscono molto da quelli motociclistici:

Quindi settato a dovere (a quanto pare te fornisci loro tutti i dati e ti confezionano l'ammortizzatore) va bene. ;fummmmm

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: Monoammortizzatori "alternativi"
« Risposta #3 il: 10 Giugno, 2011, 14:47:18 »
Il primo intoppo in effetti è problematico, sarebbe da chiedere a loro!
Il secondo è "ni", producono ammortizzatori per kitcar e auto inglesi sportive, che non differiscono molto da quelli motociclistici:

Quindi settato a dovere (a quanto pare te fornisci loro tutti i dati e ti confezionano l'ammortizzatore) va bene. ;fummmmm
Sarebbe buona cosa contattare chi del forum yamahista ha poi avuto contatti con l'azienda inglese giusto xcapire se li ha soddisfatti oppure no sia prima che dopo l'acquisto.
Anche per capire se sono fatti bene oppure no.  Quel prezzo mi sembra molto invitante, pure troppo per i tempi che corrono.........sarei lieto di leggere che non si tratta di ciofeche,  ma di un prodotto di buona qualità e comunque anche lievemente superiore agli ammo di serie.  ;fummmmm

Intanto ho mandato una mail all'azienda con allegata foto del nostro attacco inferiore a forchetta chedendo se è disponibile e se varia il prezzo finale.  Attendiamo.
« Ultima modifica: 10 Giugno, 2011, 15:21:14 da Mik »

Offline Mik

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1767
  • Sesso: Maschio
Re: Monoammortizzatori "alternativi"
« Risposta #4 il: 13 Giugno, 2011, 10:44:28 »
 Arrivata la risposta................... la nostra solita fortuna gileriana.......  ;aasser ;aasser

 Non hanno ammo con attacco inferiore a forchetta.  E' vero che la maggior parte delle moto in commercio lo ha ad occhiello, ma se non sbaglio il rapporto è attorno ai 60% ad occhiello e 40 a forchetta, si tagliano,  per un particolare relativamente di poco costo,  una bella fetta di mercato.   ;cunfff ;cunfff
Allego la loro risposta + in fondo la mia mail di richiesta info.  Avevo allegato una foto con un ammo ad attacco inferiore uguale al nostro.


Hi Mik
  No sorry we can not do this.
Kind Regards
Kevin Lockwood & Simon Heard
Protech Shocks Ltd

Tel: 01225 705553
Fax: 01225 706663
Email: info@protechshocks.co.uk
 
 
Sent: Friday, June 10, 2011 2:15 PM
To: info@protechshocks.co.uk
Subject: info about different bottom coupling
 
Hallo,
 
I’m from Italy and I’m an Gilera Nordwest 600 owner.  My bike fits rear shock absorber Boge with different bottom coupling.       The bottom coupling is a fork similar like this in the picture, so could you make an shockabsorber with this particular bottom part ?
If yes the final price the same or similar or very different ?
Thanks, and sorry for my English language.


« Ultima modifica: 13 Giugno, 2011, 10:47:31 da Mik »