Autore Topic: coni attacco manubrio  (Letto 1415 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline northsam

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1318
  • Sesso: Maschio
coni attacco manubrio
« il: 02 Giugno, 2015, 17:09:19 »
Ciao a tutti!
Dopo aver smontato il manubrio per sostituirlo con uno a sezione variabile, ho riscontrato un problema dovuto ai coni antivibrazioni presenti all'attacco del manubrio.
Nonostante i vari tentativi il manubrio resta storto, di poco, ma storto...
Quindi mi sono messo a cercare xei coni nuovi per poter sostituire gli originali che probabilmente si sono deformati...e non ho trovato nulla di adattabile...

Quindi pensavo di far rifare i coni in teflon...le barre di teflon non costano molto e si possono tornire.

Qualcuno conosce qualche motivazione per la quale sarebbe sconsigliatissimo utilizzare questo materiale?
Impossibile è solo un parola che utilizzano gli uomini deboli per vivere facilmente nel mondo che gli è stato dato, senza arrischiarsi ad esplorare il potere che hanno per cambiarlo. Impossibile non è un fatto, è un'opinione. Impossibile non è una dichiarazione, è una sfida. Impossibile è potenziale. Impossibile è temporale.
Impossible is Nothing

Offline antonio2

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 315
  • Sesso: Maschio
Re:coni attacco manubrio
« Risposta #1 il: 02 Giugno, 2015, 19:24:32 »
secondo me le vibrazioni.
il teflon mi sembra piu' duro della gomma utilizzata per fare quei coni.
però potrei sbagliarmi

Offline northsam

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 1318
  • Sesso: Maschio
Re:coni attacco manubrio
« Risposta #2 il: 03 Giugno, 2015, 23:11:09 »
secondo me le vibrazioni.
il teflon mi sembra piu' duro della gomma utilizzata per fare quei coni.
però potrei sbagliarmi


Sicuramente il teflon è più rigido ed assorbe meno vibrazioni...esistono anche coni in ergal, ma non per il NW.

I pro di coni più rigidi sono il maggior controllo e trasmissione delle sensazioni.

I contro sono ovviamente le vibrazioni...che però con il manubrio a sezione variabile sono già diminuite...
Impossibile è solo un parola che utilizzano gli uomini deboli per vivere facilmente nel mondo che gli è stato dato, senza arrischiarsi ad esplorare il potere che hanno per cambiarlo. Impossibile non è un fatto, è un'opinione. Impossibile non è una dichiarazione, è una sfida. Impossibile è potenziale. Impossibile è temporale.
Impossible is Nothing