Autore Topic: finestrella alluminio  (Letto 26660 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CFASD-DAKOTA350

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 768
finestrella alluminio
« il: 28 Luglio, 2010, 14:40:50 »
...ti servirebbe giusto questa mia opera da CNC...ALU+LEXAN!

LE IMMAGINI SI RIFERISCONO AL MODELLO "PROTOTIPALE" ora non più in produzione.
« Ultima modifica: 29 Novembre, 2012, 14:04:15 da CFASD-DAKOTA350 »
Per non dimenticare...
12.02.2011: Peppe - Sempre con noi !

23.10.2011: Marco Simoncelli - Ciao, SuperSIC !

Offline antonio2

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 315
  • Sesso: Maschio
finestrella alluminio
« Risposta #1 il: 28 Luglio, 2010, 17:10:39 »
...ti servirebbe giusto questa mia opera da CNC...ALU+LEXAN!
http://img230.imageshack.us/img230/4691/sopra.jpg
http://img80.imageshack.us/img80/7886/scritte1.jpg
interessante  ;CC
una domanda :  come si assicura la tenuta ?

Offline CFASD-DAKOTA350

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 768
finestrella alluminio
« Risposta #2 il: 28 Luglio, 2010, 18:25:44 »
Ovviamente con il solito OR sottostante il vetrino...(che si vede anche nella img allegata);
il prototipo in ALU delle precedenti non era ancora ultimato, ma il nuovo prototipo funzionale e pronto da replicare è già stato assegnato a "modello importante" + sul mio Dakota350, e tutto regge alla perfetta.
I vetrini vecchi avranno sempre problemi proprio per l'errato serraggio, e poi per gli stessi inconvenienti in cui è occorso Luca e precedentemente il Chinaglia in un RAID da cui si è ritirato.

Aggiungo, per osservazioni ripetute in più esperimenti con vari materiali:
1) Ho notato che già di principio la finistrella di livello chiude in modo errato e non uniforme, e solo nella zona viti fa tenuta perfetta;
2) La miglior tenuta la si ottiene con un OR di spessore appena maggiore all'originale e con la finestrella non serrata al maximo (ma cosi si rischia la perdita della stessa);
3) Il materiale plastico ha sempre la tendenza a "flettere" nella zona in cui le viti non pressano, alzandosi senza premere bene l'OR, quindi l'unico materiale decente per evitare questa flessione è il metallo (ALU o ACCIAIO che vogliate voi).
Ecco l'esperimento 1 in TUTTO LEXAN, in cui evidenzio la zona interessata da un ridotto serraggio OR (Vi assicuro che ho rischiato lo strappo filetti per sperimentare il serraggio forte) per l'errore progettuale Gilera.
Per cronaca il LEXAN è un materiale impiegato anche per protezioni anti-proiettile/sfondamento, il prototipo tuttoLexan di cui in img, l'ho preso a martellate nella zona forovite sia di piatto che di spigolo (unico modo per segnarlo)...
http://img829.imageshack.us/img829/7277/problema1.jpg
Ciao.
« Ultima modifica: 28 Luglio, 2010, 18:32:02 da CFASD-DAKOTA350 »
Per non dimenticare...
12.02.2011: Peppe - Sempre con noi !

23.10.2011: Marco Simoncelli - Ciao, SuperSIC !

Offline LUCA

  • GIL 4 ROSSO GERMAN il rosso della mia moto
  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 9956
  • Sesso: Maschio
  • meglio un buon nemico, che un cattivo amico!
    • Homo quisque faber ipse fortunae suae
finestrella alluminio
« Risposta #3 il: 28 Luglio, 2010, 19:18:18 »
confermo, dovrebbe esser una finestrella "definitiva", ma una richiesta particolare.........serve uno smusso pronunciato attorno alla finestrella per evitar i "colpi" accidentali da fuoristrada........un 45° sarebbe ottimo, in tutto il contorno
La vita e' come la scala di un pollaio.......
CORTA E PIENA DI MERDA!


Offline ducagi

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 406
  • Sesso: Maschio
  • Se sei incerto tieni aperto
finestrella alluminio
« Risposta #4 il: 28 Luglio, 2010, 19:49:13 »
CFASD-DAKOTA350  complimenti é una opera d'arte

Offline CFASD-DAKOTA350

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 768
finestrella alluminio
« Risposta #5 il: 28 Luglio, 2010, 21:15:20 »
Si può fare, si può fare...l'unica cosa è che il piano di battuta sul carter è pochissimo per poter avere uno smusso decente a 45° e allo stesso tempo materiale attorno alle viti (svasatura), quindi il tutto dovrebbe sbordare (allargandosi) oltre tale piano d'appoggio.
Esteticamente (anche rispetto all'originale) non è il massimo e lo sporco si fermerebbe nella parte sottostante vuota (qualche decimo che potrebbe anche favorire l'inceppamento di un sasso), ma proverò a fare un modello del generis 45° per accontentare il Luca e le sue scorribande "sassaiole". Poi metterò la fotina...
Ciao.

 
« Ultima modifica: 28 Luglio, 2010, 21:19:10 da CFASD-DAKOTA350 »
Per non dimenticare...
12.02.2011: Peppe - Sempre con noi !

23.10.2011: Marco Simoncelli - Ciao, SuperSIC !

Offline LUCA

  • GIL 4 ROSSO GERMAN il rosso della mia moto
  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 9956
  • Sesso: Maschio
  • meglio un buon nemico, che un cattivo amico!
    • Homo quisque faber ipse fortunae suae
finestrella alluminio
« Risposta #6 il: 28 Luglio, 2010, 21:18:11 »
si allarghera' almeno di 10 mm, ma meglio 10 mm che "respinga" i sassi che uno come l'originale che si prenda la mazzata! ;vardasss
« Ultima modifica: 29 Luglio, 2010, 22:24:24 da LUCA »
La vita e' come la scala di un pollaio.......
CORTA E PIENA DI MERDA!


Offline massimoru

  • Utente Apprendista
  • **
  • Post: 69
  • Sesso: Maschio
finestrella alluminio
« Risposta #7 il: 28 Luglio, 2010, 23:36:29 »
 ;01 ;01 ;CC ;CC ;CC
LO VOGLIO ANCH'IO!!!!!!!!!!

Offline antonio2

  • Utente Buono
  • ****
  • Post: 315
  • Sesso: Maschio
finestrella alluminio
« Risposta #8 il: 29 Luglio, 2010, 16:28:27 »
Ovviamente con il solito OR sottostante il vetrino...(che si vede anche nella img allegata);
il prototipo in ALU delle precedenti non era ancora ultimato, ma il nuovo prototipo funzionale e pronto da replicare è già stato assegnato a "modello importante" + sul mio Dakota350, e tutto regge alla perfetta.
I vetrini vecchi avranno sempre problemi proprio per l'errato serraggio, e poi per gli stessi inconvenienti in cui è occorso Luca e precedentemente il Chinaglia in un RAID da cui si è ritirato.

Aggiungo, per osservazioni ripetute in più esperimenti con vari materiali:
1) Ho notato che già di principio la finistrella di livello chiude in modo errato e non uniforme, e solo nella zona viti fa tenuta perfetta;
2) La miglior tenuta la si ottiene con un OR di spessore appena maggiore all'originale e con la finestrella non serrata al maximo (ma cosi si rischia la perdita della stessa);
3) Il materiale plastico ha sempre la tendenza a "flettere" nella zona in cui le viti non pressano, alzandosi senza premere bene l'OR, quindi l'unico materiale decente per evitare questa flessione è il metallo (ALU o ACCIAIO che vogliate voi).
Ecco l'esperimento 1 in TUTTO LEXAN, in cui evidenzio la zona interessata da un ridotto serraggio OR (Vi assicuro che ho rischiato lo strappo filetti per sperimentare il serraggio forte) per l'errore progettuale Gilera.
Per cronaca il LEXAN è un materiale impiegato anche per protezioni anti-proiettile/sfondamento, il prototipo tuttoLexan di cui in img, l'ho preso a martellate nella zona forovite sia di piatto che di spigolo (unico modo per segnarlo)...
http://img829.imageshack.us/img829/7277/problema1.jpg
Ciao.

Ottimo  lavoro e soprattutto soluzione che non riduce le funzionalita' ma permette  nello stesso tempo di eliminare una debolezza progettuale .
A quando si potrà avere la produzione su "scala industriale"?

Offline luca1638

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 575
  • Sesso: Maschio
finestrella alluminio
« Risposta #9 il: 29 Luglio, 2010, 17:23:50 »
Ovviamente con il solito OR sottostante il vetrino...(che si vede anche nella img allegata);
il prototipo in ALU delle precedenti non era ancora ultimato, ma il nuovo prototipo funzionale e pronto da replicare è già stato assegnato a "modello importante" + sul mio Dakota350, e tutto regge alla perfetta.
I vetrini vecchi avranno sempre problemi proprio per l'errato serraggio, e poi per gli stessi inconvenienti in cui è occorso Luca e precedentemente il Chinaglia in un RAID da cui si è ritirato.

Aggiungo, per osservazioni ripetute in più esperimenti con vari materiali:
1) Ho notato che già di principio la finistrella di livello chiude in modo errato e non uniforme, e solo nella zona viti fa tenuta perfetta;
2) La miglior tenuta la si ottiene con un OR di spessore appena maggiore all'originale e con la finestrella non serrata al maximo (ma cosi si rischia la perdita della stessa);
3) Il materiale plastico ha sempre la tendenza a "flettere" nella zona in cui le viti non pressano, alzandosi senza premere bene l'OR, quindi l'unico materiale decente per evitare questa flessione è il metallo (ALU o ACCIAIO che vogliate voi).
Ecco l'esperimento 1 in TUTTO LEXAN, in cui evidenzio la zona interessata da un ridotto serraggio OR (Vi assicuro che ho rischiato lo strappo filetti per sperimentare il serraggio forte) per l'errore progettuale Gilera.
Per cronaca il LEXAN è un materiale impiegato anche per protezioni anti-proiettile/sfondamento, il prototipo tuttoLexan di cui in img, l'ho preso a martellate nella zona forovite sia di piatto che di spigolo (unico modo per segnarlo)...
http://img829.imageshack.us/img829/7277/problema1.jpg
Ciao.
;
 ;01 ;01

Offline DakoBox

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 822
  • Sesso: Maschio
  • Dakota 350 '86
finestrella alluminio
« Risposta #10 il: 29 Luglio, 2010, 18:48:21 »
si, tutto bello, però vorrei far notare che il Thread è intitolato "la via del sale" e non "facciamo la finestrella dell'olio".

Pertanto inviterei a tornare nel merito del topic e ,eventualmente, "splittare" tutto questo interessante argomentare in un Topic apposito in modo di rendere anche più facile la ricerca in futuro.

GRRRAZZZIEEE.....
Quest'estate mi sono dato da fare e mi son fatto un fisico da Dio.....peccato sia Budda!   :'( 

federosso

  • Visitatore
finestrella alluminio
« Risposta #11 il: 29 Luglio, 2010, 20:04:19 »
si, tutto bello, però vorrei far notare che il Thread è intitolato "la via del sale" e non "facciamo la finestrella dell'olio".

Pertanto inviterei a tornare nel merito del topic e ,eventualmente, "splittare" tutto questo interessante argomentare in un Topic apposito in modo di rendere anche più facile la ricerca in futuro.

GRRRAZZZIEEE.....

Lo volevo dire io...ma avevo paura di suscitare le antipatie di qualche talebano delle finestrelel dell'olio! le foto?????

Offline LUCA

  • GIL 4 ROSSO GERMAN il rosso della mia moto
  • AMMINISTRATORE
  • Utente Maestro
  • ******
  • Post: 9956
  • Sesso: Maschio
  • meglio un buon nemico, che un cattivo amico!
    • Homo quisque faber ipse fortunae suae
Re: finestrella alluminio
« Risposta #12 il: 29 Luglio, 2010, 22:23:30 »
si, tutto bello, però vorrei far notare che il Thread è intitolato "la via del sale" e non "facciamo la finestrella dell'olio".

Pertanto inviterei a tornare nel merito del topic e ,eventualmente, "splittare" tutto questo interessante argomentare in un Topic apposito in modo di rendere anche più facile la ricerca in futuro.

GRRRAZZZIEEE.....
fatto! ;dor
La vita e' come la scala di un pollaio.......
CORTA E PIENA DI MERDA!


Offline DakoBox

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 822
  • Sesso: Maschio
  • Dakota 350 '86
Re: finestrella alluminio
« Risposta #13 il: 29 Luglio, 2010, 23:52:39 »


Lo volevo dire io...ma avevo paura di suscitare le antipatie di qualche talebano delle finestrelel dell'olio! le foto?????

Non preoccuparti Fede  :BIRRA : la parte di antipatico la prendo io senza alcun problema  ;dor , sono avvezzo ormai a certe considerazioni nei miei confronti e non me ne importa nulla.
Preferisco essere pratico e funzionale alla "causa Gilerista" che gigione strappasimpatie a tutti i costi.  ;01
E vedo che il buon Luca ha provveduto ad esaudire prontamente le mie richieste  ;CC
Quest'estate mi sono dato da fare e mi son fatto un fisico da Dio.....peccato sia Budda!   :'( 

Offline CFASD-DAKOTA350

  • Utente Maestro
  • *****
  • Post: 768
Re: finestrella alluminio
« Risposta #14 il: 30 Luglio, 2010, 00:08:33 »
L'OTone SON STATO IO!!!....e chiedo scusa, ma solo i MOD potevano SPLITTARMI, ben fatto.

Ho riprogettato a 45°...c'è un OFFSET di circa 8mm, ma ci sono degli impedimenti dovuti in basso alla fine del carter stesso, a dx alla tenuta paraolio dell'albero marce, quindi diventerà un 45° disomogeneo sul perimetro.
Alla prossima con la realizzazione del proto-45°.
Per non dimenticare...
12.02.2011: Peppe - Sempre con noi !

23.10.2011: Marco Simoncelli - Ciao, SuperSIC !